Arte Laguna Prize

Antrax IT e ‘Le guardie del Doge’ per Arte Laguna Prize

In occasione della 13° edizione di Arte Laguna Prize, T Tower, l’iconico radiatore nato dalla collaborazione tra Antrax IT, Matteo Thun e Antonio Rodriguez, si trasforma in una sorprendente architettura, diventando il fil rouge tra arte e design.

Antrax IT conferma, ancora una volta, il suo interesse verso progetti che vanno oltre la sua attività produttiva e supporta la nuova sezione design di Arte Laguna Prize, riconoscimento italiano che promuove e valorizza l’arte contemporanea raccogliendo, ogni anno, migliaia di candidature da artisti e creativi provenienti da tutto il mondo.

L’introduzione di quest’ultima nuova sezione, supportata da Antrax IT, testimonia la costante crescita del Premio Arte Laguna ed esprime il legame sempre più forte che intercorre tra arte e design.
Ulteriore testimonianza di questo legame sarà l’installazione Le guardie del Doge realizzata da Antrax IT e che sarà esposta all’Arsenale di Venezia insieme alle 120 opere finaliste del premio, dal 16 marzo al 7 aprile 2019.

L’Arsenale di Venezia diventerà, per l’occasione, uno spazio culturale dedicato all’arte e al design in cui Le guardie del Doge rappresenteranno proprio il particolare file rouge che lega queste due discipline. Arte e design, apparentemente diverse tra loro, sono nella realtà in continua commistione e attingono l’una all’altra per evolversi e sorprendere con nuove forme ed espressioni.

T Tower, il cui nome definisce in maniera inequivocabile la sua forma elegante, rigorosa e slanciata, è il primo termoarredo free-standing sviluppato da Antrax IT e diventa l’elemento portante del progetto.


10 torri dal colore rosso intenso, ‘simbolo’ della Venezia Serenissima, condurranno il visitatore lungo una promenade emozionale. Un suggestivo percorso, realizzato grazie ai T Tower e apparentemente infinito, unirà idealmente cielo e terra per ricordare come l’arte sia espressione di un linguaggio universale capace di rivelare sentimenti, sensazioni ed emozioni.

Ogni torre, che rappresenta idealmente un guardiano intento ad accompagnarci nel mondo dell’arte e del design, sarà un pezzo unico, in cui la base in acciaio inox satinato presenterà un numero progressivo da 1 a 10 che ne sottolinea l’unicità. Il design esce dai suoi confini e si trasforma in arte… o l’arte diventa design?