THE WALL | FEDERICO DELROSSO ARCHITECTS

Con The Wall intendo proporre un utilizzo insolito dell’elemento radiatore che attraverso un’inversione di ruoli, diventa lui stesso parete, elemento di partizione adattabile per dimensione e tipologia a qualsiasi situazione domestica e/o commerciale
Ispirato alla smaterializzazione dei divisori verticali, la scelta della tipologia a bacchette è motivata dalla volontà di rendere fluidi gli spazi, una sorta di filtro che permette di modulare la luce naturale e artificiale.
L’abbinamento a Slim 35mm, pavimento in legno progettato dalla studio per Tabu, è stato scelto in quanto condivide con il radiatore la medesima modularità generando continuità tra i piani orizzontali e verticali .