Antrax IT al Bologna Water Design 2014 con Daniel Libeskind

Dal 22 al 27 settembre 2014 si è svolto il Bologna Water Design, l’imperdibile appuntamento ‘post-fiera’ dedicato al design dell’acqua, sinergico e complementare all’attività del Cersaie. La kermesse, giunta alla sua terza edizione, propone emozionanti installazioni, progetti e appuntamenti che analizzano l’argomento interpretandolo prevalentemente in chiave artistica, ma anche sotto il punto di vista dell’architettura, del design e dell’ecologia. Bologna Water Design si tramuta dunque in un vero e proprio forum di discussioni che vedono fondersi in un unico luogo, lo stupefacente Ex Ospedale dei Bastardini, le energie e le idee di designer e artisti sia affermati sia emergenti, in un’agenda di appuntamenti ed eventi esclusivi.

Di nuovo protagonista di Bologna Water Design il famoso designer Daniel Libeskind che, per questa edizione, in collaborazione con Antrax IT ha realizzato nel cuore della manifestazione un’installazione enigmatica e contemplativa.

Per la prima volta a Bologna Water Design, Antrax IT ha allacciato un rapporto diretto con Libeskind e ne ha interpretato i pensieri dando corpo a "Geometric Fragment", una scultura che si pone, in assoluta spontaneità, come una vera e propria riflessione silenziosa sull’evoluzione dell’architettura moderna europea.

"Geometric Fragment", progettato da Daniel Libeskind e prodotto da Antrax IT, è un frammento di sfera completamente realizzato in metallo.L’opera emerge da un sottile strato di olio nero, del quale assorbe e riflette la luce trasformandosi in un oggetto plastico, dinamico e vivo.
Situato in una cappella decorata dal Chelini la cui costruzione risale al XVI secolo, in uno degli spazi più belli dell’Ex Ospedale dei Bastardini, "Geometric Fragment" spezza con prepotenza gli equilibri imposti dall’arte Barocca circostante e si intromette con forza nell’ambiente, compiendo concretamente un tuffo verso l’esterno che ricorda, con una freddezza riscaldata solo dal tepore dell’arte, l’importanza delle forme geometriche e organiche proprie delle arti contemporanee.
Un progetto dall’anima solitaria in bilico tra l’architettura, il design e l’arte più emozionale, reso possibile anche grazie al contributo di un’azienda come Antrax IT, che ancora una volta ha confermato la qualità del suo lavoro.


Bologna Water Design
Ex Ospedale dei Bastardini, Bologna