Tubone_Hotel Adriatic

Antrax IT per l’Hotel Adriatic a Rovigno

Non solo un hotel di tendenza ma una vera e propria esperienza estetica. L’Hotel Adriatic di Rovigno si spinge ben oltre la tradizionale definizione di accoglienza per diventare un contenuto dinamico di situazioni. Al suo interno si può ovviamente dormire, mangiare e bere, ma, soprattutto, si può sognare senza confini. La meraviglia nasce là dove le ampie finestre inquadrano il panorama della costa istriana o le strette viuzze del centro storico della cittadina e prosegue con enfasi all’interno dell’edificio. Qui, gli ambienti sono resi unici grazie alle installazioni e alle opere di artisti provenienti da Croazia, Slovenia, Austria, Italia, Germania e Francia e alla commistione di storia, fantasia e design.
L’Hotel Adriatic è infatti concepito dallo studio 3LHD e dall’interior designer Franic Sekoranja come un episodio sperimentale, dove poter mettere a punto nuovi orizzonti progettuali. L’idea di lusso deriva contemporaneamente dall’introduzione del dato culturale e dalla armoniosa proporzione di colori e forme, che suggeriscono un’atmosfera raccolta e senza tempo, declinata in modo unico a seconda dei differenti ambiti dell’albergo. Ogni area è infatti dotata di una caratteristica identitaria e le tonalità forti degli spazi comuni si stemperano progressivamente nelle 18 suite.
Tutte di ampie dimensioni, le camere sono dominate da nuance chiare che contrastano con arredi di colore nero: un accostamento di grande eleganza, esteso anche agli ambienti bagno dove è tratteggiato un optical geometrico. In antitesi rispetto alle candide pareti in marmo bianco, spiccano infatti sottili profili ed elementi antracite: tra questi il radiatore Tubone di Antrax IT, che interpreta perfettamente lo stile eclettico della struttura.
Pulito e lineare, semplice e funzionale, Tubone è impiegato all’Hotel Adriatic nella versione a due e tre elementi affiancati, soluzione che definisce un disegno enfatico e decorativo, tale da stabilire sofisticati riferimenti con gli altri complementi utilizzati, sempre in modo duplice, nello spazio di servizio.
Installabile sia in orizzontale che in verticale, Tubone è il termoarredo disegnato da Andrea Crosetta, costituito da un anello ovale realizzato con un tubolare di 6 cm di diametro. E’ disponibile in oltre 200 colorazioni e, nella versione elettrica, può essere dotato di un maniglione porta salviette cromato che permette la funzione di scaldasalviette anche in ambienti piccoli.
Con la sua segnalazione al Compasso d’Oro 2008 e il riconoscimento Oderzo, Tubone è l’oggetto di design pluripremiato perfetto per un albergo già insignito del Rexpo Adriatic 2015 Best New Hotel Award e attualmente in lizza per altri numerosi premi internazionali.